Le pompe a trascinamento magnetico sono disponibili come optional su tutte le unità di dissalatori. Sono costruite in vari modelli con attacco filettato o portagomma, con portate fino a 200 l / min. Le dimensioni contenute, la bassa rumorosità e l’assenza totale di organi di tenuta ne rendono ideale e sicura l’applicazione anche in apparecchiature ricercate o in ambienti raffinati.
Si tratta di un prodotto italiano di alta qualità, il quale garantisce anni di servizio continuo senza perdite.

 

SPECIFICHE

TMB e TMP sono pompe centrifughe monostadio a trascinamento magnetico con motore elettrico monofase o possibilità di essere accoppiate a motori standard monofase e trifase per i modelli più grandi.

Il corpo pompa è realizzato in resina termoplastica di polipropilene rinforzata con fibra di vetro; sopporta il pompaggio di diversi liquidi anche altamente corrosivi come anche l’ albero standard in ceramica, le boccole rinforzate in PTFE e gli O-Ring FKM.

L’azionamento magnetico elimina gli organi di tenuta rotanti e i rischi associati alla perdita di fluido nell’ambiente. Piccole dimensioni, basso livello di rumorosità e totale assenza di tenute attorno ad organi in movimento, rendono queste pompe ideali e sicure da applicare anche in attrezzature sofisticate. La semplice costruzione basata su pochi componenti montati in modo semplice facilita qualsiasi operazione di manutenzione.

– La pompa, con un singolo O-ring statico anteriore e posteriore, crea un ambiente a tenuta stagna.
– Le boccole guida alloggiate alle due estremità del corpo pompa supportano la girante.
– Inserti giranti, albero, cuscinetti assiali e nucleo magnetico.
– L’induttore di ferrite sinterizzato magnete alloggiato nel tamburo esterno al lato posteriore del corpo è fissato all’albero del motore elettrico.
– Il motore elettrico protetto termicamente incorpora il supporto del corpo pompa.